Pubblicità


APPROFONDIMENTI

Messaggi ingannevoli

< BACK

Spesso i claim dei prodotti alimentari vantano proprietà benefiche non veritiere.

Il Regolamento europeo 1924/2006 introduce uno stop agli slogan ingannevoli sugli alimenti, sia quelli nutrizionali (per esempio, “a ridotto contenuto calorico”) sia quelli sulla salute (per esempio, “rafforza le difese naturali dell’organismo”).

ALLEGATI
CONDIVIDI
"$.cookieBar({" in "jQuery.cookieBar({"